Calcio, è ufficiale: Cannavaro torna alla Juventus

martedì 19 maggio 2009 11:54
 

MILANO (Reuters) - Il capitano della Nazionale Fabio Cannavaro sarà nuovamente in bianconero per una stagione a partire dal prossimo luglio.

Lo riferisce la Juventus in una nota.

Il contratto di Cannavaro con il Real Madrid è in scadenza il 30 giugno dopo tre stagioni.

"La Juventus Football Club ha depositato il contratto di prestazione sportiva con il giocatore Fabio Cannavaro, efficace dal 1° luglio 2009, sino al 30 giugno 2010" si legge nel comunicato.

La Juventus - che ieri ha esonerato Claudio Ranieri e nominato al suo posto Ciro Ferrara - ha firmato l'atteso accordo con Cannavaro nonostante l'insoddisfazione dei tifosi per la decisione del calciatore di lasciare il club nel 2006, quando la squadra fu retrocessa a seguito dello scandalo Calciopoli.

Il 35enne difensore centrale, che aveva già vestito le maglie di Napoli, Parma e Inter, era stato acquistato dalla Juventus nel giugno 2004, vincendo due campionati. Nell'estate del 2006 era poi stato ceduto al Real Madrid.

"Sono felice di essere tornato Torino e di avere l’opportunità di vestire nuovamente la maglia bianconera", ha detto Cannavaro nella nota.

"Mi spiace che in una parte della tifoseria prevalga il rancore sull’apprezzamento per le stagioni gloriose che abbiamo vissuto insieme. Sono convinto di poter convincere anche i più scettici attraverso il lavoro, la professionalità e la passione con cui affronterò questa nuova avventura".

Per Alessio Secco, direttore sportivo bianconero, "Fabio è un campione del mondo, un pallone d'oro e un grandissimo uomo spogliatoio".

"Durante l’estate del 2006 la società ha dovuto cederlo per far fronte ad esigenze economiche urgenti. Quest’anno abbiamo sfruttato la scadenza naturale del contratto di Cannavaro per riportarlo a Torino e siamo sicuri che il suo apporto tecnico renderà la Juventus più competitiva".

 
<p>Il capitano della Nazionale Fabio Cannavaro. REUTERS/Giampiero Sposito (ITALY SPORT SOCCER HEADSHOT)</p>