Calcio, padre di Kakà smentisce accordo con Real Madrid

sabato 16 maggio 2009 16:52
 

MILANO (Reuters) - Il giocatore del Milan Kakà non ha concluso un accordo per passare a fine stagione al Real Madrid se Florentino Perez otterrà l'elezione a presidente del club spagnolo. E' quanto ha dichiarato il padre del giocatore, che è il suo agente.

I giornali spagnoli hanno scritto che Kakà ha concluso un accordo quinquennale e si trasferirebbe in Spagna per 60 milioni di euro.

"non c'è alcun accordo col Real Madrid e non è vero che il giocatore ha già firmato un contratto con il club spagnolo", ha detto Bosco Leite in una dichiarazione diffusa sul sito del club rossonero (www.acmilan.com).

Il Real, che in diverse occasioni ha tentato di ingaggiare Kakà, terrà il 14 giugno le elezioni per scegliere il nuovo presidente con Perez nel ruolo di favorito per il ritorno al vertice del club che ha guidato dal 2000 al 2006.