Giro d'Italia, impresa di Scarponi nella sesta tappa

giovedì 14 maggio 2009 19:54
 

MAYRHOFEN, Austria (Reuters) - L'italiano Michele Scarponi, con una straordinaria prova di forza, ha vinto la sesta tappa del Giro d'Italia, rimanendo in fuga quasi dall'inizio alla fine della corsa.

Danilo Di Luca, della Lpr, vincitore nel 2007, è giunto nono al traguardo della tappa di 248 chilometri che andava da Bressanone a Mayrhofen e ha conservato la maglia rosa di leader della classifica generale.

Scarponi, che corre per la Diquigiovanni, ha vinto la sua prima tappa al giro in 5 ore, 49 minuti e 55 secondi, con 32 secondi di vantaggio sul norvegese Edvald Boasson e sull'australiano Allan Davis.

Scarponi aveva già vinto la Tirreno-Adriatico a marzo, nel giorno del suo ritorno alle corse dopo i 18 mesi di squalifica per il coinvolgimento nell'inchiesta sul doping legata all'Operacion Puerto.

Lance Armstrong, ancora in recupero dalla frattura alla clavicola, è giunto a 1 minuto e 15 secondi dal vincitore, scivolando al 25esimo posto della graduatoria generale.

La tappa di domani, che partirà da Innsbruck, riporterà la carovana in Italia, con arrivo a Chiavenna dopo 244 chilometri di saliscendi.