Martin Scorsese farà un film sulla vita di Frank Sinatra

giovedì 14 maggio 2009 09:18
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il regista e premio Oscar Martin Scorsese farà un film sulla vita movimentata di una leggenda della musica, Frank Sinatra, che legioni di fan chiamavano Ol' Blue Eyes. Lo ha detto ieri la Universal Pictures.

Non è stato ancora annunciato chi interpreterà Sinatra, forse il più famoso cantante del suo tempo, che aveva sfondato pure al cinema; un film per tutti, "Da qui all'eternità" del 1953 per il quale aveva preso l'Oscar.

Sulla vita di Sinatra si era già cimentata la tv nel 1992 con una miniserie che vedeva Philip Casnoff nei panni del cantante, e poi Ray Liotta nel film del 1998, "The Rat Pack".

Ma il film di Scorsese, "Sinatra", dovrebbe essere il primo a tracciare la vita della star. Il progetto, per il quale la figlia di Sinatra, Tina, lavorerà come produttrice esecutiva, è stato annunciato il giorno prima dell'anniversario della morte della star, avvenuta per infarto nel 1998 all'età di 82 anni.

Le trattative con casa Sinatra sono durate per anni, mentre la famiglia discuteva del modo migliore per raccontare la sua storia.

Universal ha detto di avere preso i diritti sulla musica e la storia della vita dalla Frank Sinatra Enterprises, una joint venture di Sinatra Estate e Warner Music Group, e di avere comprato il progetto del film dalla Mandalay Pictures di Peter Guber, che da anni lavorava al progetto.

Lo sceneggiatore Phil Alden Robinson sta scrivendo il copione del film.

 
<p>Frank Sinatra, leggenda della musica, che legioni di fan chiamavano Ol' Blue Eyes. REUTERS/Shannon Stapleton (UNITED STATES)</p>