Musica, crisi economia ispira nuovo album di Tori Amos

venerdì 8 maggio 2009 17:29
 

Di Michelle Nichols

NEW YORK (Reuters) - La cantautrice americana Tori Amos ha detto di essere stata ispirata dalla crisi economica per affrontare i temi del suo ultimo album "Abnormally Attracted To Sin", ovvero la definizione di potere e di successo nelle relazioni interpersonali.

Amos è famosa per le sue canzoni, emotivamente molto coinvolgenti, e per i temi scabrosi affrontati, come gli abusi sessuali e la religione, e il suo decimo album, che sarà distribuito dal 19 maggio, non è diverso dai precedenti. Tratta argomenti difficili, come il suicidio di una madre e il peso di eventi come la crisi economica sui rapporti personali.

"Il mondo è cambiato completamente negli ultimi due anni, o almeno così sembra. Il mondo che abbiamo conosciuto precedentemente pare sia stato completamente capovolto", ha detto l'artista in un'intervista a Reuters.

"Nell'album vengono poste domande sul potere. Come definirlo? Perchè se lo definiamo in base ai soldi, allora abbiamo dei problemi. E che cos'è il successo? Da che cosa siamo attratti?".

Amos, che ha venduto più di 12 milioni di album in tutto il mondo, ha detto che le donne e gli uomini che hanno perso i propri lavori o che sono stati, in qualche modo, colpiti dalla crisi si stanno ponendo delle domande sul valore dei loro rapporti.

"Ho cominciato a pensare che possiamo cambiare la definizione di uomo sexy e potente. Questa è la sfida più importante che ci si para dinanzi, anche perchè se non lo facciamo, molti rapporti saranno semplicemente rovinati".

La rivista musicale Billboard descrive Amos come "una forza che deve essere tenuta in considerazione con il suo nuovo album, un mix di rock e sprazzi di avanguardia", mentre il sito web Drowned in Sound ha scritto che "questo è l'album migliore della Amos. Ma come spesso succede per i dischi della cantante nata a Newton, questo album sarebbe tranquillamente potuto essere diviso in due".

Per ognuna delle 17 canzoni, la Amos ha anche fatto quella che lei chiama una "visualette", ispirata da una serie di film muti. Un dvd delle "visualette" sarà distribuito nella versione deluxe di "Abnormally Attracted To Sin".

"Io credo che i fan abbiamo bisogno di qualcosa di più delle canzoni. Se tu vuoi che la gente non rubi la musica, devi fare in modo che non ci sia la tentazione di rubarla. Il mio detto favorito è "se è troppo forte, alza ancora di più". Ed è questo che bisogna fare. Dare alla gente di più", ha concluso Amos.