"I Simpsons" si aggiudicano il francobollo del successo

venerdì 8 maggio 2009 10:15
 

LOS ANGELES (Reuters) - Anche Homer esclamerebbe qualcosa di più del suo ormai celebre "D'oh".

"I Simpson" -- l'irriverente famiglia più amata d'America -- si sono aggiudicati ieri un posto sui francobolli americani, diventando la prima serie tv trasmessa ancora in prima serata ad essere raffigurata negli Usa come unico soggetto di un set di francobolli.

La serie da cinque francobolli, raffiguranti Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie Simpson, sono stati prodotti per celebrare la 20esima stagione del più longevo cartone animato americano.

"Siamo commossi dalla decisione dei Servizi Postali di selezionare noi invece di far cadere banalmente la scelta su qualcuno che ha fatto del bene alla società", ha scherzato James L. Brooks, produttore della serie tv.

"Di solito ci sono solo persone già decedute sui francobolli. In un certo senso noi siamo riusciti a superare (questa usanza)".

La prima stagione ufficiale de "I Simpson" in tv risale a dicembre del 1989, e il primo episodio sul tema del Natale si intitolava "Un Natale da Cani".

In seguito il cartone animato ha vinto 24 Emmy e Fox Television ha rinnovato all'inizio di quest'anno il contratto per due nuove stagioni.

 
<p>I francobolli dei Simpson. REUTERS/Phil McCarten (UNITED STATES ENTERTAINMENT)</p>