Mostra con cadaveri che fanno sesso crea scandalo a Berlino

mercoledì 6 maggio 2009 15:51
 

BERLINO (Reuters) - Gunther von Hagens, famoso per i suoi spettacoli che mostrano cadaveri perfettamente conservati, ha scatenato l'indignazione dei politici di Berlino con una nuova mostra che prevede anche due salme immortalate durante l'atto sessuale.

L'esperto di anatomia, che è diventato famoso soprattutto per la sua mostra itinerante "Body Worlds", presenterà nella sua prossima esibizione domani al Postbahnhof di Berlino cadaveri senza pelle, compresi quelli "plastinati" di una coppia durante l'atto sessuale.

"Guadagnare soldi tramite i cadaveri è assolutamente inaccettabile. Ma l'idea della coppia che fa sesso è in assoluto la cosa peggiore e non dovrebbe essere mostrata", ha detto alla Bild Alice Stroever, membro dei Verdi e capo della Commissione Cultura al parlamento di Berlino.

Alcune immagini della macabra coppia mostrano un uomo senza pelle sdraiato di schiena con una donna seduta sopra di lui, con la schiena inarcata versa la testa dell'uomo.

"Penso sia semplicemente rivoltante. Hagens cavalca l'onda dell'anticonformismo e del rompere i tabù ma esprime una totale mancanza di gusto. Preferirei che questi cadaveri non venissero mostrati", ha detto Michael Braun, politico conservatore che si occupa di questioni culturali al parlamento di Berlino.

Kai Wegner, membro conservatore del parlamento federale tedesco, ha invocato l'apertura di un'inchiesta per verificare se, effettivamente, la mostra sia legale.

"Dal mio punto di vista questa esibizione non è arte, per cui non è protetta dalla Costituzione", ha detto il politico alla Bild.

Von Hagens, che ha sviluppato il processo di plastinazione, attraverso il quale i corpi umani vengono conservati in una resina molto dura, sezionati e a a volte utilizzati come strumenti per le lezioni di anatomia, ha ribattuto che il suo lavoro è assolutamente legittimo.

"La morte e il sesso sono due tabù. Io li metto in mostra insieme". Queste le parole attribuite a Von Hagens, che avrebbe aggiunto che due terzi degli uomini e un terzo delle donne che hanno deciso di donare a lui i propri corpi gli hanno chiesto di essere protagonisti delle sue mostre, ripresi in pose sessuali.

Milioni di persone hanno visitato la mostra itinerante "Body Worlds", che ha provocato polemiche in diverse città. Lo scorso mese, infatti, un giudice francese ha chiuso la mostra, giudicandola indecente.

 
<p>Gunther von Hagens, famoso per i suoi spettacoli che mostrano cadaveri perfettamente conservati. REUTERS/Alex Grimm</p>