6 maggio 2009 / 11:45 / tra 8 anni

Warren Buffett diventa maestro di ukulele per gruppo "Girls"

<p>Warren Buffett. REUTERS/Carlos Barria</p>

diJonathan Stempel

OMAHA (Reuters) - Quando non è impegnato con le sue aziende, che lo hanno aiutato a mettere su una fortuna di 40 miliardi di dollari, Warren Buffett coltiva la sua passione decennale per l‘ukulele, e vuole continuare a suonare.

Per poter coltivare la sua passione, il secondo uomo più ricco del mondo ha donato una serie di ukulele e ha anche fornito una lezione per suonare lo strumento ad alcune ragazze presso la filiale dell‘associazione “Girls” a North Omaha.

Raelynn McCreary, dieci anni, una delle ragazze a cui Buffett ha dato lezione, ha detto parlato di “un gesto di pura gentilezza”.

“Se sei un uomo molto impegnato e riesci a trovare del tempo per insegnare qualcosa a qualcuno, allora questo è quello che dovrebbero riuscire a fare tutti”.

L‘obiettivo dell‘associazione Girls è quello di aiutare le ragazze a diventare “forti, intelligenti e coraggiose”, rinforzando la loro autostima e la loro autonomia. Il gruppo lavora con ragazze dai 5 ai 18 anni, principalmente provenienti dai ceti medio-bassi. Molte vivono con un solo genitore o in affidamento.

La figlia di Buffett fa parte del consiglio di amministrazione del gruppo. Suo padre ha donato gli strumenti musicali circa un mese fa, e ora molte ragazze stanno tenendo lezioni settimanali.

“E’ un miliardario ma non lo da a vedere”, ha detto Natalia Partridge, anche lei di dieci anni. “Pensavo potesse essere un tipo snob e invece è stato molto simpatico”.

Il regalo è arrivato in maniera davvero insolita. Due artisti hanno tenuto un concerto, a dicembre, a Brooklyn, suonando, con l‘ukulele, canzoni dei Beatles. Hanno raccolto donazioni, ironicamente, sotto forma di beneficenza per Buffett.

Roberta Wilhelm, direttore generale di Girls a Omaha, ha detto che la raccolta ha fruttato 344,23 dollari.

Ovviamente, Buffett non aveva certo necessità di quei soldi che, però, ha girato al negozio Dietze Music di Omaha per comprare gli ukulele che voleva, per bambini.

Quando il negozio ha riferito a Buffett il prezzo complessivo, il miliardario ha chiesto uno sconto per averli comprati in grandi quantità.

“Gli abbiamo fatto uno sconto - ha riferito Dan Sullivan, manager di Dietze Music - ma era per una giusta causa”.

Alla fine, Buffett è uscito dal negozio con 17 ukulele Hilo rossi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below