Tv, su Canale 5 "pillole" di Costituzione

lunedì 4 maggio 2009 14:57
 

MILANO (Reuters) - Partiranno da domani con l'intento divulgativo 130 "pillole" da poco meno di due minuti dedicate ognuna agli articoli della Costituzione italiana, spiegati dall'ex-ministro della Giustizia Carlo Martelli.

"Il libro della Repubblica" andrà in onda all'interno dei due contenitori della mattina e del pomeriggio di Canale 5, per avvicinare il pubblico alla Costituzione. Un'iniziativa che poi diventerà un dvd per lo studio nelle scuole.

"(Il programma ha) una funzione divulgativa", ha spiegato oggi il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, sottolineando che buona parte degli italiani ha difficoltà a ricordare gli articoli della Costituzione.

Il programma nasce mentre dura da anni il dibattito sul fatto che si debba o meno modificare la Carta Costituzionale in alcuni sui punti. La settimana scorsa, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha detto che eventuali modifiche non prevedono necessariamente l'accordo dell'opposizione.

Il programma, che ha il patrocinio del ministero dell'Istruzione, ha avuto anche "l'apprezzamento" del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

"L'iniziativa rappresenta una preziosa occasione per far conoscere, in modo diretto e semplice, al più vasto pubblico le regole che la nostra Costituzione pone a suprema garanzia dell'unità nazionale e della coesione sociale", ha scritto Napolitano in una lettera inviata a Mediaset.

Lo stesso capo dello Stato ha detto recentemente che la Carta Costituzionale non è "residuato bellico", ma che per le sue eventuali modifiche il governo deve avere "il senso del limite".