Francia cattura 11 presunti pirati somali

domenica 3 maggio 2009 18:11
 

PARIGI (Reuters) - La Francia ha intercettato oggi 11 presunti pirati somali nell'Oceano Indiano. Lo ha riferito il ministero della Difesa d'oltralpe.

I pirati somali, pesantemente armati, hanno incrementato i loro attacchi contro le imbarcazioni, catturando decine di navi, sequestrando persone e chiedendo milioni di dollari di riscatto.

La marina francese ha preso i presunti pirati, che erano su tre piccole imbarcazioni a mille chilometri dalla costa somala.

"Hanno confuso la Nivose con una nave commerciale e le sono andati incontro, per intercettarla", ha detto il portavoce del ministero.

"La Nivose ha messo in acqua i suoi commando e ha mandato un elicottero che ha fermato questi 11 pirati su tre barche". Sui natanti i commando hanno trovato armi e razzi.

"I pirati sono attualmente sulla Nivose", ha aggiunto. "Per il momento non abbiamo indicazioni su quello che le forze Ue vogliono fare con questi pirati".

Ieri, una pattuglia navale francese ha preso altri tre pirati nelle acque delle Seychelles e li ha consegnati alla guardia costiera.

Gli attacchi hanno danneggiato le forniture di aiuti Onu, fatto alzare i costi di assicurazione e costretto alcune aziende a considerare un cambio delle rotte commerciali tra Europa e Asia.

Forze navali americane, europee e asiatiche sono state dispiegate per proteggere i mercantili.

 
<p>Un pirata somalo catturato. REUTERS/Khaled Abdullah</p>