Calcio, serie A si separa dalla B e crea lega autonoma

giovedì 30 aprile 2009 17:22
 

ROMA (Reuters) - Serie A e serie B si dividono. E' quanto emerge da un comunicato, emesso oggi dalla Lega Calcio, a margine dell'assemblea prevista per l'elezione del nuovo presidente.

"Diciannove società di serie A hanno oggi deliberato di costituire la "Lega Calcio Serie A", conferendo a tale scopo mandato al dott. Maurizio Beretta. La decisione è stata assunta in conseguenza della verificata impossibilità di raggiungere intese con le società di serie B", si legge nel comunicato.

"La decisione delle 19 società di serie A - prosegue la nota della Lega - è conforme allo scenario europeo: va dunque letta e interpretata quale normale evoluzione verso le più moderne linee del calcio professionistico. E' diretta a valorizzare tutte le componenti del settore a cominciare dalla Serie B quale categoria di supporto della Lega maggiore".

A richiedere la scissione tra serie A e serie B sono state tutte le società della massima categoria, fatta eccezione per il Lecce.

 
<p>Scissione Lega Calcio. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>