Salute,Sudcorea: identificati geni legati a malattie croniche

lunedì 27 aprile 2009 15:33
 

HONG KONG (Reuters) - In in Corea del Sud alcuni ricercatori hanno identificato geni collegati ad indicatori quali la pressione sanguigna e la densità ossea, importanti per malattie croniche come ipertensione e osteoporosi.

In un articolo pubblicato su Nature Genetics, gli scienziati hanno detto di aver studiato il Dna di quasi 9.000 persone in Corea del Sud e di aver identificato geni che controllano indicatori come la pressione sanguigna, la densità ossea, l'indice di massa corporea, l'altezza e la frequenza di pulsazioni.

"Abbiamo trovato alcuni geni che influenzano la pressione sanguigna sistolica, la densità ossea eccetera", ha detto a Reuters per telefono Hyung-Lae Kim, dell'istituto Nazionale per la Sanità di Seoul.

Questi parametri fisici influenzano malattie croniche come diabete, ipertensione, obesità e osteoporosi, che stanno diventando problemi di massa in molti paesi. E sapere quali geni sono coinvolti può potenzialmente migliorare prevenzione, gestione e controllo di queste condizioni in futuro.

Questi studi genetici già sono stati condotti su popolazioni caucasiche, ma più raramente sugli asiatici.

"Lo studio ha scoperto anche nuove varianti di geni che conferiscono rischi di salute specifici per chi ha antenati asiatici e mostrano maggiori effetti in combinazione a fattori ambientali prevalenti in Asia", hanno spiegato i ricercatori in una nota.

 
<p>Salute,Sudcorea: identificati geni legati a malattie croniche. REUTERS/Robert Galbraith</p>