As Roma, Italpetroli smentisce offerte, fase di sola verifica

venerdì 24 aprile 2009 10:50
 

ROMA (Reuters) - Anche oggi Italpetroli, controllante indiretta di As Roma, smentisce di aver ricevuto offerte per la squadra di calcio romana o di aver definito contratti o accordo per la cessione del pacchetto di controllo del club.

Come già comunicato ieri, Italpetroli sostiene che "i contatti attualmente in corso con i soggetti che hanno manifestato il proprio interesse sono in una fase di verifica dell'esistenza dei presupposti per poter valutare eventali operazioni".

Il gruppo della famiglia Sensi afferma inoltre che i rapporti con il gruppo Unicredit, uno dei grandi creditori di Italpetroli, sono di "assoluta armonia".

 
<p>L'ad della Roma Rosella Sensi con Francesco Totti festeggiano dopo aver vinto la Coppa Italia battendo l'Inter all'Olimpico a Roma il 24 maggio 2008. REUTERS/Max Rossi</p>