Olimpiadi, Fabris: vincere è fatica doppia per italiani

giovedì 23 aprile 2009 08:53
 

di Antonella Ciancio

CANOVE DI ROANA, Vicenza (Reuters) - Ogni mattina Enrico Fabris esce di casa per fare 80 chilometri in bicicletta. Il campione olimpico di pattinaggio di velocità potrebbe allenarsi di più sul ghiaccio in vista delle Olimpiadi di Vancouver, ma l'Italia non gli offre piste al coperto.

Tre anni dopo i Giochi invernali di Torino, dove il poliziotto di Roana è diventato l'olimpionico italiano con il maggior numero di medaglie vinte in una sola Olimpiade, Fabris dice che poco o nulla è cambiato per il pattinaggio di velocità.

"Le poche persone che gravitano attorno al pattinaggio si aspettavano un po' di più, che prendesse il volo il pattinaggio, soprattutto alla luce del fatto che erano state vinte le Olimpiadi in Italia. Dopo i primi due anni eravamo delusi dal fatto che ciò non è accaduto", ha detto Fabris a Reuters in un'intervista nella sua nuova casa a Canove, sull'altopiano di Asiago.

Dopo le Olimpiadi, l'Oval Lingotto di Torino ha ospitato mostre e fiere, nonostante sia l'unica pista al coperto in Italia per il pattinaggio di velocità.

Un altro paio di piste all'aperto offrono una valida alternativa per allenarsi, ma non in inverno. Così, Fabris deve viaggiare in Germania per trovare strutture all'avanguardia, o allenarsi "all'asciutto", come sulla sua bicicletta.

"La mia speranza è che magari il Coni ci dia una mano, almeno per preparare le Olimpiadi che sono fra pochi mesi. Già quello sarebbe un grande passo avanti", ha commentato Fabris.

La sua esperienza non è diversa da quella di altri campioni olimpici italiani, che si vedono lasciati in disparte dopo le loro vittorie.

"Se guardo in generale alla situazione dello sport italiano, mi accorgo che è così un po' per tutti. Nello slittino abbiamo uno [il campione olimpico di slittino Armin], Zoeggeler, che ha vinto tanto. Nello sci di fondo e nella discesa la stessa cosa, così anche nell'atletica".   Continua...

 
<p>Enrico Fabris, campione olimpico di pattinaggio di velocit&agrave; sul ghiaccio. REUTERS/Bjoern Sigurdsoen/Scanpix Norway (NORWAY) NO COMMERCIAL SALES. NORWAY OUT. NO COMMERCIAL OR EDITORIAL SALES IN NORWAY. NO COMMERCIAL OR BOOK SALES.</p>