Istat, in 2007 2,4 milioni di italiani in povertà assoluta

mercoledì 22 aprile 2009 14:16
 

ROMA (Reuters) - Nel 2007 in Italia erano 975 mila le famiglie in condizioni di povertà assoluta, pari al 4,1% di quelle residenti. In queste famiglie vivono 2 milioni e 427 mila individui, il 4,1% dell'intera popolazione.

E' quanto emerge dal rapporto 2007 sulla povertà assoluta in Italia diffuso oggi da Istat in base al quale tra il 2005 e il 2007, l'incidenza di povertà assoluta è rimasta stabile e sostanzialmente immutate sono anche le caratteristiche delle famiglie povere in termini assoluti.

Il fenomeno è maggiormente diffuso nel Sud e nelle Isole, dove l'incidenza di povertà assoluta (5,8%) è circa due volte superiore a quella osservata nel resto del Paese: nel 2007, tra le famiglie residenti nel Nord la percentuale delle famiglie povere in termini assoluti si attesta, infatti, al 3,5%, e al 2,9% tra le famiglie del Centro.

La stima dell'incidenza della povertà assoluta viene calcolata sulla base di una soglia di povertà che corrisponde alla spesa mensile minima necessaria per acquisire un determinato paniere di beni e servizi. Tale paniere rappresenta l'insieme dei beni e servizi che, nel contesto italiano e per una determinata famiglia, sono considerati essenziali a conseguire uno standard di vita minimamente accettabile, spiega l'istituto di statistica.

La soglia di povertà assoluta varia in base alla dimensione della famiglia, alla sua composizione per età, alla ripartizione geografica e alla dimensione del comune di residenza. Con un calcolo approssimativo si potrebbe dire che la soglia mensile di povertà varia da un minimo di 400 euro circa per una sola persona con più di 75 anni residente in un piccolo comune del Sud ad un massimo di 1.600 euro circa per una famiglia numerosa che vive in un'area metropolitana. La spesa familiare considerata è quella rilevata dall'indagine sui consumi delle famiglie.

 
<p>Immagine d'archivio di due senza tetto che guardano una manifestazione a Roma. REUTERS/Alessia Pierdomenico (ITALY CONFLICT POLITICS BUSINESS SOCIETY IMAGE OF THE DAY TOP PICTURE)</p>