Obama star a Trinidad, boom online di libro donato da Chavez

lunedì 20 aprile 2009 13:03
 

PORT OF SPAIN (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama è stato accolto come una star l'altro giorno al vertice delle Americhe, quando il suo aereo Air Force One è atterrato a Trinidad e Tobago per il vertice regionale.

Quattro anni fa, quando il suo predecessore George W. Bush era volato in Argentina, era stato accolto da lanci di pietre e proteste, e il presidente venezuelano Hugo Chavez in quell'occasione a un meeting alternativo aveva definito gli Usa "Impero del Male".

Stavolta il presidente americano è stato accolto da sorrisi e richieste di autografi da primi ministri e presidenti degli altri Paesi americani. Mentre Chavez, con i quale ha chiacchierato informalmente, gli ha regalato un libro di un esponente di sinistra uruguayano. L'episodio ha avuto una forte ripercussione facendo impennare l'interesse per il volume, che ieri è schizzato al secondo posto delle vendite nella lista di Amazon.com dei best-seller.

 
<p>Il presidente Usa Barack Obama riceve un libro in regalo dal presidente venezuelano Hugo Chavez al vertice delle Americhe. REUTERS/Kevin Lamarque (TRINIDAD AND TOBAGO POLITICS)</p>