Parigi e Ginevra più care della City per affittare un ufficio

lunedì 20 aprile 2009 11:25
 

LONDRA (Reuters) - La City di Londra non è più fra le tre zone più care per affittare un ufficio in Europa, ed è stata soppiantata da Ginevra e Parigi, secondo i risultati di una ricerca condotta da Nb Real Estate e Oncor International diffusa oggi.

Il costo medio per affittare uffici nella City -- lo storico cuore finanziario britannico -- è calato del 38% negli ultimi 12 mesi raggiungendo i 593 euro al metro quadro, scivolando al sesto posto nella classifica dei quartieri di uffici più costosi.

Affittare un metro quadro destinato a ufficio nella City di Londra costa 157 euro in meno rispetto al cosiddetto Triangolo d'oro a Parigi, il quartiere neoclassico tra gli Champs-Elysees e la Senna, che spesso viene paragonato al quartiere londinese di Mayfair.

Il West End di Londra resta comunque la zona più costosa per l'affitto di uffici in Europa nonostante abbia registrato il calo più consistente nel 2008, pari al 45% che ha fatto scendere a 961 euro il costo al metro quadro.

Una cifra che a Mosca e Ginevra, rispettivamente la seconda e la quarta location più care d'Europa, è di 873,3 euro e di 623,1 euro al metro quadro. Dublino è al quinto posto, con una media di 600 euro al metro quadro.

 
<p>Parigi e Ginevra pi&ugrave; care della City per affittare un ufficio. REUTERS/Stefan Wermuth</p>