Per americana Epa gas effetto serra pericolo per salute umana

venerdì 17 aprile 2009 18:25
 

di Deborah Zabarenko e Tom Doggett

WASHINGTON (Reuters) - L'agenzia statunitense per la Protezione dell'Ambiente ha dichiarato oggi che i gas a effetto serra come il biossido di carbonio mettono in pericolo la salute e il benessere umano, aprendo così la strada a una possibile regolamentazione delle emissioni.

L'Epa ha annunciato di aver scoperto che "i gas a effetto serra nell'atmosfera mettono a rtischio la salute pubblica e il benessere delle attuali e future generazioni" e che le attività umane stimolano il riscaldamento globale.

"Questi alti livelli nell'atmosfera sono il risultato certo di emissioni umane, e sono molto probabilmente la causa dell'osservato aumento delle temperature medie e di altri cambiamenti climatici", dice l'agenzia nelle proprie conclusioni, pubblicate online all'indirizzo epa.gov.

La regolamentazione delle emissioni non è comunque provocata automaticamente dalle scoperte effettuate, dice l'agenzia. Ora si apre un periodo di 60 giorni per ricevere commenti. L'agenzia ambientale dice che i veicoli a motore contribuiscono all'aumento delle emissioni a effetto serra e alla "minaccia dei cambiamenti climatici".

Secondo l'Epa altri cinque gas a effetto serra danneggiano la salute umana e contribuiscono al riscaldamento globale, oltre al CO2 (emesso da fonti naturali e umane, tra cui le centrali elettriche che usano carbone, le raffinerie petrolifere e i veicoli che impiegano carburanti fossili).

I cinque gas in questione sono il metano, l'ossido di azoto, l'idrofluorocarbonio, il perfluorocarbonio e l'esafloruro di zolfo.