Ue aggiunge linee aeree di Kazakistan e Benin alla lista nera

mercoledì 8 aprile 2009 13:17
 

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea ha aggiunto oggi sei linee aeree del Kazakistan e tutte le compagnie dello stato africano del Benin alla lista nera in tema di sicurezza, mantenendo il divieto di volo sulle linee aeree indonesiane.

Un funzionario dell'Unione Europea ha detto che gli esperti dei 27 paesi membri hanno deciso di imporre il divieto di volo in Ue alle compagnie kazake Air Company Kokshetau, ATMA Airlines Berkut Air, East Wing, Sayat Air e Starline KZ.

Il divieto è esteso anche a tutte le compagnie del Benin, dovuto ad una verifica negativa da parte dell'International Civil Aviation Organisation.

Anche la tailandese One Two Go Airlines e l'ucraina Motor Sich Airlines sono state inserite nella blacklist.

"La commissione continuerà a dialogare con tutte le compagnie aeree affinché queste si uniformino agli standard di sicurezza internazionali", ha riferito il commissario europeo ai Trasporti Antonio Tajani in un comunicato.

"I passeggeri hanno il diritto di sentirsi sicuri e di essere al sicuro quando l'aereo decolla".

La Commissione ha anche riferito che, nonostante i miglioramenti, le linee aeree indonesiane permangono nella lista nera, dove sono state inserite nel 2007, dopo una serie di incidenti aerei. Il divieto di volo ha pesantemente colpito l'industria del turismo indonesiana.

"La commissione continuerà le sue strette consultazioni con le autorità del settore con l'obiettivo di rivalutare la situazione della sicurezza al prossimo meeting dell'Air Safety Committee", si legge nella nota. Il prossimo meeting si terrà a luglio.

La commissione ha anche sottolineato i miglioramenti dell'Angola, ma lo stato africano permane nella lista nera.

 
<p>Antonio Tajani. REUTERS/Thierry Roge</p>