Antartico, frattura spezza un grande ponte di ghiaccio

domenica 5 aprile 2009 12:38
 

OSLO (Reuters) - Un ponte di ghiaccio che sembrava tenere insieme una vasta piattaforma di ghiaccio in Antartico si è spezzato ieri e potrebbe annunciare altre rotture provocate in apparenza dal riscaldamento globale. Lo ha annunciato un eminente scienziato.

"E' impressionante che il ghiaccio si sia rotto. Due giorni fa era intatto", ha detto a Reuters David Vaughan, glaciologo del British Antarctic Survey, a proposito dell'immagine scorta via satellite del Wilkins Ice Shelf sulla penisola antartica.

La foto via satellite, dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), mostra che una striscia di ghiaccio di 40 chilometri che sembrava fissare il blocco di Wilkins si è rotta nel suo punto più stretto, ampio circa 500 metri.

"Abbiamo aspettato a lungo di vederlo", ha detto.

Il blocco di Wilkins, che ha ora l'ampiezza della Giamaica, è uno dei dieci che sono affondati o si sono spezzati negli ultimi anni nella penisola antartica, dove le temperature negli ultimi decenni si sono alzate in apparenza a causa del riscaldamento globale.