Nato, Michelle e Carla: stili a confronto, e Obama bacia fan

venerdì 3 aprile 2009 13:41
 

STRASBURGO (Reuters) - Il vertice Nato è anche questo: stili di 'premiere dame' a confronto. Michelle versus Carla.

In abito al ginocchio nero a fiori fucsia l'americana, più sobria in grigio perla la first lady italo-francese, le due Signore più attese del summit si sono incontrate stamani per la prima volta a Strasburgo. Carla, che aveva disertato il G20 di Londra con tanto di ricevimento a Buckingam Palace dalla Regina Elisabetta, ha accolto insieme con il marito e presidente francese, Nicolas Sarkozy, la coppia presidenziale statunitense, per il primo bilaterale del vertice Nato ospitato fra Francia e Germania.

Le due first lady, che data l'altezza e la figura longilinea si sono potute permettere di indossare piatte ballerine senza perdere in eleganza, hanno ascoltato composte una accanto all'altra gli inni delle due nazioni scambiandosi appena dei sorrisi prima che iniziasse l'incontro.

Meno formale l'entrée di Obama che prima del bilaterale con l'ospite di casa - il primo ufficiale con un leader europeo - si è concesso alla folla festante dietro le transenne scambiandosi financo un casto bacetto con una donna. Del resto per fare certe cose con sobrietà ci vuole stile.

 
<p>Le First lady Michelle Obama e Carla Bruni-Sarkozy. REUTERS/Philippe Wojazer</p>