Usa, uomo vola da New York a Boston nella stiva tra i bagagli

martedì 31 marzo 2009 21:17
 

NEW YORK (Reuters) - Un addetto ai bagagli è volato da New York a Boston dopo essersi addormentato nella stiva di un aereo di linea della compagnia JetBlue, ma non è rimasto ferito e non è stato accusato per nessun crimine, secondo i rapporti ufficiali e i media.

La polizia di Stato del Massachusetts ha detto che l'uomo, di 21 anni, è stato trovato nella stiva quando l'aereo è atterrato all'aeroporto Logan di Boston sabato, ma non ha fornito altri dettagli.

La JetBlue ha detto solo che sta indagando sull'incidente.

Il canale tv d'informazione Channel 7 News di Boston ha riportato che l'uomo si è addormentato tra le valigie a New York e che gli addetti ai bagagli di Boston sono rimasti sorpresi nel trovarlo quando hanno aperto la porta della stiva.

 
<p>Usa, uomo vola da New York a Boston nella stiva tra i bagagli. REUTERS/Joshua Lott</p>