Svizzera promuove sue montagne con "pulitori"

martedì 31 marzo 2009 19:51
 

ROMA (Reuters) - Sempre più uccelli sporcano i monti di Heidi e, poiché è acclarato che ai villeggianti piacciono alpeggi e morene linde, Svizzera Turismo ha deciso di reclutare "pulitori di montagna" con una mission specifica: levare gli escrementi di volatili "in eccesso".

E' questa la campagna scherzosa che ha lanciato oggi il sito del turismo elvetico per promuovere la prossima stagione estiva, creando una speciale pagina web sul suo sito: www.svizzera.it/pulitori.

"Affinché i turisti possano godere anche in futuro di Alpi svizzere impeccabili, Svizzera Turismo inizia una cooperazione con l'Associazione dei pulitori di montagne. Primo obiettivo: trovare altri volontari, che puliscano immediatamente le nostre montagne non appena vengono sporcate dagli escrementi degli uccelli", si legge nel sito.

A disposizione degli internauti c'è un video sull'attività dei pulitori e un test attitudinale con domande ironiche. Se dimostri di essere un perfetto "pulitore", "pronto a tutto" pur di tenere le Alpi svizzere pulite, ricevi un bel "congratulazioni" sullo schermo e una promessa di essere contattato al tuo indirizzo e-mail.

In un momento in cui sembra vacillare sotto i colpi della crisi globale anche il mitico segreto bancario elvetico, Svizzera Turismo ha deciso di puntare sull'ironia per promuovere le sue montagne e "sta sostenendo in tutta Europa la campagna di recruiting dell'Associazione dei Pulitori Svizzeri, una squadra di pronto intervento che si occupa di eliminare gli escrementi in eccesso e di lucidare le rocce", si legge sul sito.

 
<p>Una squadra di pulitori di montagna svizzeri. REUTERS/WWW.SVIZZERA.IT/PULITORI Handout</p>