Magnate Usa nello spazio per seconda volta, entra nella storia

giovedì 26 marzo 2009 11:55
 

di Shavkat Rakhmatullayev

BAIKONUR, Kazakistan (Reuters) - Il miliardario americano Charles Simonyi volerà nello spazio a bordo di una navicella russa oggi passando alla storia come il primo turista che è stato in orbita per due volte.

Simonyi, nato in Ungheria e divenuto ricco sviluppando software in Microsoft, decollerà dalla base di Baikonur nella steppa del Kazakistan alle 12,49 per approdare sulla Stazione spaziale internazionale due giorni dopo.

"Sono molto felice di essere qui di nuovo e di far parte di questo equipaggio eccellente e con molta esperienza alle spalle", ha detto Simonyi, prima del viaggio.

Simonyi, che ha pagato complessivamente 60 milioni di dollari per i suoi due viaggi spaziali, ha detto che appenderà al chiodo la sua tuta spaziale dopo questo ultimo viaggio.

"Non posso compiere il terzo viaggio perché mi sono appena sposato e trascorro il tempo libero con la mia famiglia", ha spiegato Simonyi, 60 anni, che ha sposato una donna svedese di 28 anni lo scorso novembre.

Il miliardario raggiungerà la Stazione spaziale internazionale con il russo Gennady Padalka e l'americano Michael Barratt. La moglie di Simonyi, la sua famiglia e gli amici più stretti assisteranno al decollo della navicella.

 
<p>Il miliardario americano Charles Simonyi. REUTERS/Shamil Zhumatov</p>