Musica, Uriel Jones batterista della Motown muore in Michigan

mercoledì 25 marzo 2009 17:54
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il batterista della Motown Uriel Jones, il cui funk dai ritmi serrati ha accompagnato pezzi classici dei Temptations e di Marvin Gaye, è morto ieri all'età di 74 anni in un ospedale del Michigan per complicazioni legate ad un infarto.

Lo ha riferito un suo familiare.

Jones, l'ultimo batterista ancora in vita della session band della Motown Funk Brothers, aveva avuto un infarto a metà febbraio, ma aveva dato segnali di miglioramento, ha detto sua cognata Leslie Coleman. Ha avuto una ricaduta martedì scorso, ed è morto all'Oakwood Hospital & Medical Center di Dearborn, ha spiegato a Reuters.

Era un componente chiave del tentativo intrapreso dai Temptations nel genere "soul psichedelico" in canzoni come "Cloud Nine" e "I Can't Get Next To You," e ha apportato una nota di vivacità alla loro precedente hit "Ain't Too Proud To Beg."

Jones ha anche dato un tocco delicato a ballate come "The Tracks of My Tears" dei Miracles, e "What Becomes of the Brokenhearted" di Jimmy Ruffin.