Cinema, Robin Williams in ripresa dopo intervento al cuore

lunedì 23 marzo 2009 20:07
 

LOS ANGELES (Reuters) - L'attore premio Oscar Robin Williams si rimetterà completamente nei prossimi due mesi dalla recente operazione al cuore, e progetta di riprendere la sua tournée. Lo hanno detto oggi i suoi rappresentanti.

Williams, 57 anni, fra i più apprezzati attori di Hollywood, è stato operato il 13 marzo alla clinica di Cleveland, in Ohio.

"Il suo cuore è forte e le sue funzioni cardiache saranno normali nelle prossime settimane, potrà fare tutto quello che si sentirà in grado di fare", ha detto in una nota il dottor A. Marc Gillinov, chirurgo cardiotoracico della clinica.

L'intervento è stato fatto per sostituire la valvola aorta, riparare la valvola mitrale e correggere il battito cardiaco irregolare.

Williams ha posticipato la tournée per la sua commedia "Weapons of Self-Destruction" per sottoporsi all'operazione dopo essersi accorto di avere il respiro affannoso.

Al momento si trovava in Florida e inizialmente è stato curato all'ospedale di Miami.

Williams conta di riprendere la tournée per la sua commedia in autunno, ma non è ancora stata fissata una data precisa.

"Ho del nuovo fantastico materiale per la tournée e non vedo l'ora di riprenderla", ha detto Williams in una nota.

Il fratello maggiore dell'attore, Robert Todd Williams, è morto nel 2007 per complicazioni a seguito di un intervento al cuore.

Williams ha vinto un premio Oscar come miglior attore non protagonista per il film drammatico "Will Hunting" del 1997. Più recentemente ha recitato in "License to Wed" del 2007 e in "Man of the Year", del 2006.

 
<p>Robin Williams in una immagine di archivio. REUTERS/Lucas Jackson/Files</p>