Calcio, Champions: United-Porto, torna Liverpool-Chelsea

venerdì 20 marzo 2009 13:18
 

NYON, Svizzera (Reuters) - Ai quarti di finale di Champions League il Manchester United, detentore del titolo, sfiderà il Porto, vincitore nel 2004.

E' il risultato dei sorteggi di oggi alla Uefa, che vedono il Liverpool tornare a sfidare il Chelsea, dopo che le due squadre inglesi si sono già incontrate tre volte in semifinale negli ultimi quattro anni.

Il Liverpool ha avuto la meglio nel 2005 e nel 2007 ma il club londinese ha vinto ai supplementari la scorsa stagione, prima di perdere la finale con il Manchester United.

Il Barcellona sfiderà il Bayern Monaco mentre il Villareal incontrerà l'Arsenal. La squadra di Arsene Wenger ha battuto gli spagnoli nelle semifinali nel 2006, prima di perdere con il Barcellona in finale.

Le partite di andata dei quarti si giocheranno il 7 e 8 aprile, con il ritorno la settimana seguente.

La Uefa ha detto che farà il possibile per evitare che il Liverpool giochi il 15 aprile, quando cadrà l'anniversario della tragedia di Hillsborough.

La squadra di Rafa Benitez, forte del rinnovo del contratto e della recente vittoria per 4-1 contro lo United che ha riaperto la corsa al titolo in Premier League, giocherà l'andata in casa.

Il Manchester United, che ha eliminato l'Inter la settimana scorsa, perse contro il Porto di Mourinho nel 2004.

Nel sorteggio delle semifinali, il Manchester United o il Porto potrebbero sfidare il Villarreal o l'Arsenal e il Barcellona o il Bayern incontrare il Liverpool o il Chelsea.

Le semifinali avranno luogo il 28 e 29 aprile e il 5 e 6 maggio.

La finale sarà disputata mercoledì 27 maggio allo Stadio Olimpico di Roma, dove non ci sarà nessuna squadra italiana dopo l'eliminazione di Inter, Juventus e Roma agli ottavi.

 
<p>Bruno Conti ai sorteggi per i quarti di finale di Champions League a Nyon, Svizzera. REUTERS/Denis Balibouse</p>