Affitti uffici: Hong Kong la più cara del mondo ma prezzi calano

giovedì 19 marzo 2009 10:58
 

SINGAPORE (Reuters) - Hong Kong è in testa alla classifica dei luoghi più cari al mondo in cui affittare un ufficio nel 2008, nonostante un calo dei prezzi medi per gli affitti, secondo un sondaggio realizzato da Colliers International e diffuso oggi.

La ricerca ha dimostrato che il costo dell'affitto di un locale nel centro finanziario di Hong Kong, al metro quadro, è diminuito del 2,1% su anno raggiungendo i 178 dollari alla fine del 2008. Nei primi due mesi del 2009 gli affitti per gli uffici sono diminuiti di un altro 16% mentre gli spazi disponibili aumentano.

Nella classifica mondiale -- che ha preso in considerazione il costo degli affitti degli uffici principali alla fine del 2008 -- Mosca è al secondo posto seguita da Tokyo, dal West End di Londra, da Dubai e da Singapore.

"In tutto il mondo si stanno facendo i conti con la recessione o con condizioni simili e di conseguenza la richiesta di spazi destinati a uffici si è notevolmente ridotta" ha spiegato Colliers, compagnia di servizi immobiliari.

"La previsione per il 2009 parla di un ulteriore indebolimento e di scarse prospettive di ripresa fino all'inizio del 2010".

Il peggioramento delle condizioni economiche a livello globale e le difficoltà del mercato del credito hanno avuto ripercussioni sui prezzi degli immobili in tutto il mondo.

 
<p>Una immagine notturna di palazzi di uffici nel centro di Hong Kong. REUTERS/Woody Wu (CHINA)</p>