Australia: gli scivolano giù i pantaloni larghi, multato

giovedì 19 marzo 2009 10:21
 

CANBERRA (Reuters) - Un ragazzo australiano è stato multato dopo che i pantaloni larghi che portava senza mutande gli sono scivolati proprio mentre stava passando una poliziotta.

Lo scrive oggi un quotidiano locale, spiegando che Trent Joseph Wroe, 19enne, è stato multato di 168 dollari e gli è stato ordinato di indossare la cintura in seguito al fatto, avvenuto il 28 febbraio a Mooloolaba, nello stato del Queensland.

La polizia ha detto in tribunale che Wroe si è deliberatamente denudato il sedere, ma Wroe si è difeso dicendo che i pantaloni che portava gli erano stati prestati ed erano troppo grandi, candendogli nel posto e nel momento sbagliato. Ha aggiunto di voler porgere le sue scuse all'agente della polizia e ha promesso che in futuro indosserà cintura e abbigliamento intimo.