Grave incidente sugli sci per la moglie di Liam Neeson

martedì 17 marzo 2009 13:51
 

LONDRA (Reuters) - L'attrice britannica Natasha Richardson, moglie dell'attore Liam Neeson, è rimasta gravemente ferita in un incidente sugli sci in Canada.

Lo hanno riferito oggi i parenti ai media britannici.

Il quotidiano londinese Evening Standard scrive che Richardson, 45 anni, ha subito "un trauma cranico" nella località sciistica di Mont Tremblant, a circa 120 km da Montreal.

Corin Redgrave, zia della Richardson, ha detto al giornale di aver "sentito stamani da un rappresentante della famiglia dell'incidente di Natasha e sono molto dispiaciuta".

La britannica Bbc ha riferito che un membro della famiglia di Richardson ha spiegato che l'intera famiglia è "molto addolorata".

Richardson, figlia dell'attrice Vanessa Redgrave, ha vinto un premio Tony nel 1998 per il suo ruolo nel musical "Cabaret".

Liam Neeson, che sta girando un film a Toronto, è volato a Montreal dove la moglie è stata ricoverata in ospedale.