Rugby Sei Nazioni, Italia sconfitta con onore 20-15 dal Galles

sabato 14 marzo 2009 18:00
 

ROMA (Reuters) - L'Italia del rugby è stata sconfitta oggi con onore al Flaminio per 20-15 dal Galles nel Torneo del Sei Nazioni, di cui i gallesi sono i detentori.

Un'Italia trasformata, rispetto alle ultime opache prestazioni, più decisa e ordinata, capace di condurre a lungo la gara contro i più titolati avversari, che hanno sofferto non poco e si sono imposti solo negli ultimi minuti.

Di Andrea Marcato i cinque calci a segno per gli azzurri, mentre i gallesi sono andati in meta con Shane Williams e Tom Shanklin, con due trasformazioni e due calci di James Hook.

 
<p>Una fase di Italia-Galles. REUTERS</p>