Washington Post eliminerà la sezione "Affari"

sabato 14 marzo 2009 12:42
 

NEW YORK (Reuters) - Il Washington Post cesserà la pubblicazione della sezione dedicata agli affari in sei giorni su sette, spostando le notizie sul business nella prima parte del giornale, in un momento in cui le vicende finanziarie dominano i titoli internazionali.

La decisione, spiegata dai vertici del Post in una nota ottenuta da Reuters, significa che il giornale risparmierà soldi nella stampa in un momento in cui i profitti dalla pubblicità languono.

Il taglio dei costi consentirà al giornale di continuare a fornire ai lettori quel che vogliono, dice la nota firmata dal direttore esecutivo Marcus Brauchli assieme ad altri responsabili.

"Restiamo assolutamente impegnati ad offrire la copertura migliore degli affari a livello locale, delle politiche economiche nazionali, e dei collegamenti tra governo, politiche e denaro", dice la nota.