Calcio, polizia Gb indaga su presunto pugno di Mourinho

giovedì 12 marzo 2009 19:14
 

LONDRA (Reuters) - Gli investigatori stanno indagando sulla denuncia che accusa l'allenatore dell'Inter José Mourinho di aver aggredito un tifoso dopo la sconfitta per 2-0 dei nerazzurri ieri sera contro il Manchester United, secondo quanto riferito oggi dalla polizia britannica.

Il tifoso sostiene di aver ricevuto un pugno in faccia fuori dallo stadio dello United, l' Old Trafford, poco prima della mezzanotte di ieri.

A una domanda sulle accuse, un portavoce della Greater Manchester Police ha detto: "Abbiamo avuto notizia di una aggressione molto lieve. Al momento stiamo indagando".

Intanto l'Inter ha respinto le accuse all'allenatore. "Non c'è stato nemmeno un contatto", ha detto un portavoce della squadra ai giornalisti.

Ieri l'Inter ha perso per 2-0 contro la squadra britannica ed è stata eliminata dalla Champions League.

 
<p>L'allenatore dell'Inter Jose Mourinho a Manchester. REUTERS/Max Rossi</p>