Forbes: Ferrero batte ancora Berlusconi tra i paperoni italiani

giovedì 12 marzo 2009 12:52
 

MILANO (Reuters) - Michele Ferrero e famiglia, fondatori dell'omonima casa dolciaria, si confermano primi tra gli italiani più ricchi, seguiti dal premier Silvio Berlusconi, nella classifica mondiale elaborata dal magazine Forbes.

La lista, quest'anno dominata dal fondatore di Microsoft Bill Gates, riflette gli effetti della crisi economica globale: la classifica ha 332 miliardari in meno e molti paperoni hanno visto ridursi le loro ricchezze rispetto allo scorso anno.

La famiglia Ferrero - primi italiani della lista globale di Forbes - è al 40esimo posto con una ricchiezza netta di 9,5 miliardi di dollari, dopo che nel 2008 erano indicati con 11 miliardi di dollari.

Berlusconi & family seguono al 70esimo posto, con 6,5 miliardi di dollari, in calo rispetto alla ricchezza da 9,4 miliardi di dollari dello scorso anno.

Segue al 73esimo il fondatore di Luxottica Leonardo Del Vecchio, con 6,3 miliardi di dollari, che ha perso terreno rispetto a Berlusconi, dopo che lo scorso anno lo superava di ben 13 posizioni.

 
<p>Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. REUTERS/Eric Vidal</p>