India, versione locale Google Earth causa timori per sicurezza

martedì 10 marzo 2009 13:49
 

di David Lalmalsawma

NEW DELHI (Reuters) - L'India è pronta a lanciare la sua versione di Google Earth per la pianificazione urbana, tra i timori che possa essere usata per scopi criminali dopo che l'inchiesta sugli attentati di Mumbai ha messo in luce che i militanti hanno studiato le immagini degli obiettivi su Google.

La versione indiana di Google Earth, chiamata Bhuvan, è un servizio Internet sviluppato dal National Remote Sensing Centre (Nrsc) indiano.

Il servizio si propone di aiutare scienziati, urbanisti e amministratori locali nel loro lavoro e dovrebbe essere più efficace di Google Earth nell'analisi dei terreni e delle acque grazie ad immagini ad alta risoluzione e dati provenienti dai satelliti

"Stiamo lavorando con il governo per una risoluzione a due metri e mezzo", ha detto a Reuters il direttore del Nrsc, V. Jayaraman, nella città meridionale di Hyderabad.

"Stiamo inserendo molte informazioni tematiche che non sono disponibili su Google Earth", ha detto un altro tecnico.

Ma cresce al tempo stesso la preoccupazione che Bhuvan possa essere usato da militanti per far breccia nella sicurezza.

"Mettere immagini satellitari nelle mani di chiunque ha indubbiamente un impatto sulla sicurezza", ha detto

Ajai Sahni dell'Institute for Conflict Management di New Delhi.

L'unico attentatore sopravvissuto agli attacchi di Mumbai, Mohammad Ajmal Kasab, ha detto agli investigatori che a tutti e dieci gli attentatori sono state mostrate immagini di Google dei luoghi dell'azione durante il loro addestramento, come hanno riferito le autorità.

Circa 170 persone sono rimaste uccise nell'assedio di tre giorni che ha rivelato profonde falle nel sistema di sicurezza indiano.