Arte, apre a Roma storica casa d'aste austriaca Dorotheum

lunedì 9 marzo 2009 09:18
 

ROMA (Reuters) - Apre i battenti oggi a Roma la casa d'aste austriaca Dorotheum, leader del mercato in Europa centrale e più antica tra le principali case d'aste del mondo.

Lo riferiscono in una nota gli organizzatori, sottolineando, a quattro anni dall'apertura della sede milanese, l'intento di Dorotheum di rafforzare la sua presenza in Italia, piazza fondamentale con la Germania nel mercato delle aste.

Nella nuova sede romana -- che sarà diretta dalla storica dell'arte Maria Cristina Paoluzzi a Palazzo Colonna -- verranno organizzate regolarmente sia giornate dedicate alla consulenza, con esperti che stimeranno opere d'arte e di antiquariato, sia esposizioni di opere che verranno poi messe all'asta al Palais Dorotheum di Vienna.

In occasione dell'inaugurazione, sarà esposta una selezione di dipinti antichi e del XIX secolo, oggetti d'antiquariato, gioielli e opere d'arte moderna e contemporanea, incluse nella prima e nella seconda settimana delle aste internazionali, in programma al Palais in marzo/aprile e maggio.

Dorotheum, fondata nel 1707, organizza circa 600 aste all'anno ed è leader del mercato in Europa centrale e per i dipinti antichi in Europa Continentale. Dopo molti anni di gestione statale, nel 2001 la casa d'aste è stata privatizzata.

 
<p>Arte, apre a Roma storica casa d'aste austriaca Dorotheum. REUTERS/Bobby Yip</p>