Calcio, Beckham attende proroga, Ancelotti pensa a nuovo ruolo

sabato 7 marzo 2009 17:28
 

MILANO (Reuters) - L'allenatore del Milan Carlo Ancelotti sta pensando a un nuovo ruolo in attacco per David Beckham, mentre si attende un annuncio sulla proroga del prestito che lega il calciatore inglese al club rossonero.

Ancelotti ha detto oggi di non avere notizie sulle trattative del Milan con il Los Angeles Galaxy sul prestito che scade lunedì.

Il ct ha anche rivelato che Beckham potrebbe giocare come trequartista domani contro l'Atalanta, considerate le assenze di Kaka e probabilmente di Ronaldinho e Clarence Seedorf.

"La risoluzione della sua situazione darà a Beckham alcuni vantaggi perché lui ci tiene molto a restare al Milan e questa permanenza gli darebbe ulteriori stimoli per fare bene", ha detto Ancelotti oggi in conferenza stampa.

"Seedorf ha avuto un problema ieri nel corso dell'allenamento e le sue condizioni verranno valutate con la rifinitura di oggi. Se non dovesse farcela un centrocampista tra Pirlo e Beckham farebbe il trequartista spostando Jankulovski a centrocampo".

I media britannici hanno riferito oggi che l'accordo per la permanenza di Beckham in Italia fino alla fine di giugno è praticamente raggiunto. Il calciatore 33enne tornerebbe poi negli Stati Uniti per raggiungere nuovamente il Milan verso la fine dell'anno.

Apparentemente vi sono ancora alcune questioni da risolvere e i media italiani hanno ipotizzato che un annuncio potrebbe non arrivare prima di lunedì.

Beckham desidera restare al Milan per aumentare le sue chance di giocare nella nazionale inglese ai Mondiali del 2010. Una clausola nel contratto da 250 milioni di dollari con il Galaxy gli permetterà di lasciare gli Stati Uniti a novembre, ma non è ancora chiaro se tornerà al Milan in prestito o in modo permanente.

"Pochi giocatori hanno rinunciato a una montagna di soldi. Beckham è tra questi ", ha detto l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani a Milan Channel.

Il Milan inizialmente ha cercato di comprare Beckham ma non ha raggiunto un'intesa con il Galaxy sull'offerta.

 
<p>Il giocatore inglese David Beckham in maglia rossonera durante il Jafal Rashed testimonial soccer match allo stadio di Doha, in Qatar. REUTERS/Fadi Al-Assaad (QATAR)</p>