De Niro e Pacino contro azienda orologi per spot ingannevole

giovedì 5 marzo 2009 12:46
 

NEW YORK (Reuters) - Gli attori Robert De Niro e Al Pacino hanno fatto causa ieri ad una compagnia di distribuzione cinematografica e ad un'azienda di orologi per una pubblicità legata al film del 2008 "Sfida Senza Regole (Righteous Kill)".

Entrambi gli attori hanno dichiarato che gli spot in questione suggeriscono ingannevolmente il loro apprezzamento per gli orologi Tutima e hanno chiesto il risarcimento dei danni alla Overture Films, con sede a Los Angeles, in California, e a Tutima, produttore di orologi tedesco.

Tra le immagini contestate quella dei volti dei due attori con i loro nomi sopra un orologio Tutima e un video pubblicato sul sito web dell'azienda.

"Le convinzioni di De Niro e Pacino in merito alle promozioni commerciali e ai loro vincoli sono note nel settore dello spettacolo", si legge nel rapporto legale dell'accusa. "Le azioni degli imputati hanno danneggiato la reputazione di DeNiro e Pacino e hanno diminuito il valore commerciale del loro nome e della loro immagine".

I due attori sono molto attenti alla promozione di prodotti, continua il rapporto, e De Niro accetta di affiancare il suo nome a un prodotto o a un servizio solo "in circostanze molto specifiche".

"Pacino, nel corso della sua lunga carriera, non ha mai sponsorizzato nessun prodotto o servizio negli Stati Uniti".

Overture e Tutima non hanno ancora rilasciato commenti.

La causa, presentata al tribunale federale di Manhattan, chiede il risarcimento dei danni per violazione di contratto, violazione del diritto di pubblicità e violazione della legge sulla privacy, per un ammontare che deve ancora essere stabilito.

Entrambi gli attori hanno firmato nel 2007 un accordo che proibisce di usare il loro nome per promuovere prodotti senza il loro consenso scritto, spiega l'accusa.

In "Sfida Senza Regole (Righteous Kill)", uscito a settembre 2008 e stroncato dalle critiche, Pacino e De Niro impersonano due poliziotti veterani sulle tracce di un serial killer. Il film ha guadagnato circa 78 milioni di dollari in tutto il mondo, secondo quanto riferito dalla società di analisi Box Office Mojo.

 
<p>Gli attori Robert De Niro e Al Pacino. REUTERS/Dario Pignatelli (ITALY)</p>