Disney valuta lancio di servizio video online su abbonamento

mercoledì 4 marzo 2009 10:06
 

di Gina Keating

LOS ANGELES (Reuters) - Walt Disney sta considerando di creare un video club online su abbonamento, per raggiungere i consumatori online e per recuperare le entrate che vanno perse a causa della pirateria. Lo ha dichiarato l'AD Robert Iger.

Iger ha detto ieri durante una conferenza di Deutsche Bank che le società di media stanno cercando nuovi modi per essere competitive in un periodo in cui il web sta cambiando l'industria dell'entertainment forse per sempre.

"Abbiamo anche visto un cambiamento piuttosto sensibile nelle modalità di consumo", con computer e dispositivi mobili che stanno superando la televisione, ha continuato Iger.

"Il computer è uno spazio molto importante per l'intrattenimento, e se non lo occuperemo noi, lo farà qualcun altro", ha detto.

A questo proposito, Disney sta valutando diverse opzioni, tra cui la creazione di un club di noleggio online su abbonamento che permetta agli utenti di accedere da internet all'archivio dei film e dei programmi tv Disney.

L'idea di mettere ulteriori contenuti online è stata criticata, perché si pensa possa ridurre i guadagni, ma Iger ha replicato che i critici "non realizzano che l'attività a cui eravamo abituati potrebbe essere finita".

Circa un mese fa Disney ha riportato una perdita percentuale a due cifre nei profitti, e Iger ha parlato di "cambiamenti secolari" nella vendita di Dvd e spazi pubblicitari.

 
<p>L'AD di Disney Robert Iger. REUTERS/Eric Miller EM</p>