Ricercatori trovano modo sicuro per produrre staminali da pelle

lunedì 2 marzo 2009 12:23
 

LONDRA (Reuters) - Un gruppo di ricercatori ha annunciato ieri di aver trovato un modo più sicuro per trasformare normali cellule della pelle in potenti cellule staminali, un passo che potrebbe rendere non più necessario il ricorso ad embrioni umani.

E' la prima volta che gli scienziati hanno trasformato cellule della pelle in potentissime staminali o cellule iPs che sembrano ed agiscono come le cellule staminali degli embrioni senza dover utilizzare nel processo dei virus.

Il nuovo metodo consente anche di rimuovere dopo l'inserimento i geni usati per innescare il meccanismo di rigenerazione delle cellule.

Le staminali sono cellule principali del corpo che ne producono i tessuti e gli organi.

Quelle degli embrioni sono le più potenti, poichè hanno la capacità di generare ogni tipo di tessuto. Tuttavia molte persone ne contestano l'uso, cosa che rende le cellule iPS un'alternativa importante, visto che possono essere utilizzate in modo sicuro.

I ricercatori sanno da qualche tempo che le normali cellule della pelle possono essere trasformate in iPS usando alcuni geni, cosa che richiede di utilizzare per l'inserimento dei virus, che però infettano coi i propri geni le cellule, cosa che può provocare il cancro.

L'approccio alternativo descritto sulla rivista Nature da due squadre di ricercatori di Gran Bretagna e Canada, sembra evitare questo tipo di anomalie.

I ricercatori hanno fatto ricorso ad un piccolo segmento di dna chiamato transposone, conosciuto come "gene che salta" per la sua abilità nel muoversi all'interno del codice genetico, per trasportare quattro geni.

"E' un passo concreto verso l'uso di cellule riprogrammate in medicina, forse anche l'eliminazione della necessità di ricorrere a embrioni umani come fonte di cellule staminali", ha detto Keisuke Kaji del Medical Research Council (MRC) Centre for Regenerative Medicine di Edimburgo assieme ad Andras Nagy della University of Toronto, il medico ha usato tecniche sia nei topi che in cellule di pelle umana riscontrando che queste cellule riprogrammate si comportano proprio come le staminali.

 
<p>Ricercatori trovano modo sicuro per produrre staminali da pelle. REUTERS/University of Minnesota/Handout</p>