Musica, in uscita nuovo album degli U2, critica entusiasta

venerdì 27 febbraio 2009 14:29
 

di Mike Collett-White

LONDRA (Reuters) - Il nuovo album del gruppo irlandese U2 uscirà lunedì, e tra le recensioni generalmente molto positive, alcuni critici sostengono che il doppio ruolo del leader della band Bono come rockstar e "salvatore" nelle campagne di beneficenza, potrebbe interferire nella musica del gruppo.

"No Line On The Horizon" arriverà nei negozi europei lunedì e in quelli americani martedì, ed essendo uno dei lanci più attesi del 2009 sarà osservato da vicino dal settore che cerca di riprendersi dal calo delle vendite degli album.

Nessuno si aspetta che gli U2 da soli possano salvare l'industria musicale, come nessuno crede che Bono da solo possa risolvere il problema della povertà nel mondo, ma c'è molta attesa per il primo album del gruppo dopo quattro anni, che sarà distribuito dalla casa discografica Vivendi Universal Music Group.

Già candidato ad essere il migliore disco dell'anno ancora prima di essere messo in vendita, "No Line" è stato descritto come l'album più sperimentale del gruppo dal 1991, e forse anche il migliore.

"Semplicemente questo è l'album più bello degli U2 da 'Achtung Baby'", riporta la rivista Q alla fine di una recensione che gli dà cinque stelle. "E con il tempo potrebbe rivelarsi ancora meglio".

Anche la rivista Rolling Stone lo ha valutato con cinque stelle, e la rivista Mojo con quattro.

"No Line" è prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois, che hanno collaborato con il gruppo anche per l'album "The Unforgettable Fire" nel 1984 e per "The Joshua Tree", che ha venduto circa 25 milioni di copie.

L'ultimo disco degli U2, "How To Dismantle An Atomic Bomb", ha venduto nove milioni di copie in tutto il mondo.   Continua...

 
<p>Bono, leader degli U2. REUTERS/Lucy Nicholson (UNITED STATES)</p>