Arte, folla a Parigi per ammirare collezione Bergé-Saint Laurent

sabato 21 febbraio 2009 13:48
 

PARIGI (Reuters) - Centinaia di persone si sono messe in fila oggi a Parigi per ammirare la collezione d'arte di Pierre Bergé e dello stilista Yves Saint Laurent, morto lo scorso giugno, che verrà messa all'asta la prossima settimana.

Della collezione -- esposta al Grand Palais -- fanno parte mobili, pezzi di oreficeria, sculture e quadri tra cui alcuni Matisse e Picasso, messi assieme in più di 50 anni dallo stilista e dal suo compagno.

Dopo la morte di Saint Laurent, Pierre Bergé ha deciso di cedere i pezzi d'arte che arredavano i loro appartamenti di rue Bonaparte e di rue de Babylone.

Organizzata da Christie's con la collaborazione dello stesso Pierre Bergé, l'asta si svolgerà da lunedì a mercoledì.

Tra i 733 oggetti ci sono anche un Picasso del 1914 del valore di 25-30 milioni di euro e diversi Matisse.

Tra i numerosi dipinti anche opere di Edgar Degas, Fernand Léger, Paul Cézanne, Georges Braque, Piet Mondrian - dal quale Saint Laurent ha preso ispirazione per alcuni capi -, una scultura in legno di Constantin Brancusi il cui valore supera i 15 milioni di euro.

Il ricavato della vendita, che dovrebbe aggirarsi tra i 200 e i 300 milioni, andrà alla Fondazione che Pierre Bergé vuole creare a favore della ricerca sull'Aids.

 
<p>Un visitatore al Grand Palais. REUTERS/Charles Platiau</p>