Risparmio energetico,domani luci spente anche a Chigi con Radio2

giovedì 12 febbraio 2009 19:15
 

ROMA (Reuters) - Luci spente domani a Palazzo Chigi per dare un segnale sull'importanza del risparmio energetico, nell'ambito di un evento promosso dalla trasmissione di Radio2 "Caterpillar".

"Dalle ore 18 alle ore 19 verranno spente le luci della facciata dell'ingresso principale di Palazzo Chigi e dei palazzi di via della Mercede 96, di largo Chigi 19 e via della Stamperia 8", spiega una nota della presidenza del Consiglio dei ministri.

"Il risparmio energetico è una delle strategie prioritarie del governo in favore dell'ambiente. Sono questi atti virtuosi, questi buoni esempi che possono contribuire a sensibilizzare tutti i cittadini", ha commentato nella nota il segretario generale della presidenza del Consiglio dei ministri Mauro Masi.

Domani, Giornata del risparmio energetico, per il quinto anno consecutivo "Caterpillar" lancia la mobilitazione internazionale "M'illumino di meno".

"Dopo il successo delle passate edizioni, i conduttori Cirri e Solibello chiederanno nuovamente agli ascoltatori di dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio. L'invito rivolto a tutti è quello di spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili il 13 febbraio 2009 dalle ore 18", si legge sul sito di Radio2.

L'anno scorso oltre a Roma, dove si spense il Colosseo, aderirono all'iniziativa Verona, Torino, Venezia, Firenze, Napoli, Bologna, Milano. Ma le luci si spensero anche a Parigi, Londra, Vienna, Atene, Barcellona, Dublino, Edimburgo, Sofia, Palma di Maiorca, Lubiana, e in decine di altre città in Germania, Spagna, Inghilterra e Romania.