Segni dei tempi: a San Valentino regala una bella casa pignorata

mercoledì 11 febbraio 2009 13:46
 

(Reuters) - La recessione mondiale si manifesta in cose grandi e piccole, la maggior parte deprimenti, alcune eccentriche e in ogni caso spesso riflettendo l'inventiva degli esseri umani. Di seguito un elenco di alcuni segni del cambiamento dei tempi.

* Per il prossimo giorno di San Valentino, perché non comprare alla persona amata una casa pignorata? Le ultime mail pubblicitarie dell'azienda immobiliare statunitense RealtyTrac dicono ai clienti: "Con più di un milione e mezzo di proprietà pignorate sul nostro sito web, sei sicuro di trovare un buon affare che non ti spezzerà il cuore". E aggiunge romanticamente. "Un bell'affare da pignoramento è meglio di una dozzina di rose o di una scatola di cioccolatini al giorno".

* Ad Amsterdam, la Fondazione Soccorso Animali sta allestendo una banca del cibo per animali domestici in modo tale che i proprietari che siano finiti in cattive acque possano ancora da mangiare ai loro cani e ai loro gatti. Alla domanda se non ci sia il rischio che i proprietari stessi si mangino il cibo destinato ai loro animali, Jack de Jongh, del Soccorso Animali, ha detto al giornale Parool: "Non moriranno se lo mangeranno".

* Le vendite dei periodici Usa di pettegolezzi sui vip sono calate di oltre il 10% nella seconda metà del 2008, secondo quel che ha riportato il New York Times. Ma al contrario della maggior parte delle storie sentimentali delle celebrità, c'è un lieto fine: il periodico "People" prevede che la sua diffusione crescerà fino a + 2%.

* Tempi duri per le feste di Carnevale in Brasile. Le aziende di Rio de Janeiro che producono gli elaborati costumi per la sfilata annuale hanno registrato un calo delle vendite e molte persone sono a caccia di affari, ha dichiarato Helcio Correa,che vende costumi per il Carnevale da quasi 40 anni. Diverse città minerarie dello stato di Minas Gerais, colpite da un tracollo della domanda di ferro, hanno annullato le feste carnevalesche che sarebbero dovute andare dal 21 al 25 febbraio.

* Una folla di persone piene di speranza si è messa in fila al freddo lungo diversi isolati attorno allo stadio tempio del baseball Wrigley Field di Chicago, "casa" dei Chicago Cubs, ma non a caccia di biglietti -- tutte le persone erano alla ricerca di lavoro. Il club di baseball ha lanciato una offerta di lavoro per diverse centinaia di posti stagionali o part-time.

* E' un brutto momento per essere un neo laureato in, materie finanziarie. Una ricerca internazionale ha rilevato che quasi il 75% degli istituti di istruzione finanziaria hanno registrato un crollo nelle assunzioni dei loro laureati per posti di lavoro nei servizi finanziari, nel settore bancario e immobiliare.

* Il partito Democratico del presidente Usa Barack Obama chiede alla gente di mandare a un sito web storie sulla loro vita in piena crisi economica, con video e foto. Il pubblico potrà leggere queste storie.

* Il centro di recitazione e arti della rappresentazione Kennedy Center di Washington mette a disposizione i propri esperti in management e ricerca di fondi a beneficio dei teatri colpiti dalla recessione.

* Persino McDonald's sta sentendo gli effetti della crisi in Cina, dove la più grande catena mondiale di fast-food ha ridotto alcuni prezzi di oltre un terzo.

* Non c'è solo depressione però. Le donne giapponesi, che per tradizione sono le uniche donne al mondo che per San Valentino devono regalare cioccolato ai loro amati, non mostrano alcun segno di volerci rinunciare a causa della crisi economica. Una ricerca su quasi 300 donne iscritte alla rivista dei grandi magazzini Printemps nel distretto commerciale di Ginza, a Tokyo, mostra che il 71% ha in programma di regalare cioccolato ai loro amati. Percentuale in aumento rispetto al 66% dello scorso anno.

 
<p>Case in vendita a San Francisco. REUTERS/Robert Galbraith (UNITED STATES)</p>