Maltempo, la pioggia scioglie la neve al nord

lunedì 2 febbraio 2009 18:44
 

MILANO (Reuters) - Dopo le intense nevicate della notte e della mattinata sul Nord Ovest, che hanno provocato disagi ai trasporti e la cancellazione di alcuni voli dagli scali lombardi, nel pomeriggio in Lombardia e in varie altre zone è tornata a cadere la pioggia, che sta sciogliendo i fiocchi e scongiurando così il rischio di gelate notturne.

Nella zona di Milano, che stamani era completamente imbiancata e dove è prevista ora pioggia per tutta la notte, la circolazione non registra particolari criticità, dopo le lunghe code di stamani e i disagi registrati lungo la superstrade Milano-Meda e in altre zone della Brianza.

La Protezione civile della Lombardia fa sapere che il preallarme per il rischio neve resta oltre i 1.000- 1.200 metri e che la situazione dovrebbe migliorare a partire dalla tarda mattinata di domani.

E' ancora chiuso da stamani, invece, il porto di Genova a causa delle abbondanti nevicate e per il vento che dal pomeriggio ha iniziato a spazzare la città, secondo quanto riferito dall'Autorità portuale che non è in grado di dire quando verrà riaperto.

La neve stamani ha bloccato anche l'aeroporto milanese di Linate, dove sono stati cancellati dieci voli e Malpensa, dove sono stati annullati 15, mentre nelle ore pomeridiane il traffico è ripreso quasi normalmente, secondo quanto riferisce Sea.

"Sempre aperto" è rimasto invece l'aeroporto Orio al Serio a Bergamo, come precisa l'ufficio stampa in una nota, sottolineando che la pista è rimasta sempre agibile e che quattro voli di Ryanair diretti rispettivamente Londra Stansted, Londra Luton, East Midlands e Weeze, sono stati cancellati per problemi operativi legati alle condizioni meteorologiche avverse negli scali di destinazione.

Nel corso della mattinata si sono registrati ritardi tra i 20 minuti e le due ore mentre nel pomeriggio la situazione si è normalizzata, spiega la nota dell'aeroporto bergamasco.

Anche Autostrade per l'Italia sottolinea che le condizioni meteo stanno migliorando sui circa 800 km di di rete dopo le abbondati nevicate della mattina, arginate dall'utilizzo di oltre 600 mezzi sgombraneve e spargisale che hanno ridotto al minimo i disagi.

Un comunicato diffuso nel pomeriggio aggiunge che nel tardo pomeriggio continuava a nevicare con "intensità medio-bassa" sulla A6 Torino - Savona; sulla A7 Genova - Serravalle; sulla A10 Genova - Savona; sulla A12 Genova- Sestri Levante; sulla A26 Genova Voltri - Gravellona Toce; sulla A5 Aosta - Monte Bianco e sulla A23 Palmanova-Tarvisio.

 
<p>Un aeroplano all'aeroporto di Linate lo scorso 7 gennaio. REUTERS/Stefano Rellandini</p>