Maltempo: Londra in tilt per la neve, chiuso Heathrow

lunedì 2 febbraio 2009 12:23
 

LONDRA (Reuters) - L'aeroporto londinese di Heathrow ha chiuso le sue piste oggi mentre la neve sta provocando forti disagi ai trasporti britannici, costringendo a sospendere anche i servizi di autobus e treni.

Heathrow e agli altri tre aeroporti londinesi hanno ammonito che sono possibili grossi ritardi o cancellazioni di voli, mentre servizi bus e ferroviari sono sospesi e le autorità stradali hanno avvisato che ci sono pericoli nel mettersi alla guida nell'Inghilterra centrale e meridionale.

Oltre 250 voli a Heathrow, l'aeroporto internazionale più trafficato al mondo, sono stati cancellati e altri mille rischiano cancellazioni o ritardi, secondo quanto riferito dall'Autorità aeroportuale britannica. Heathrow gestisce 180.000 passeggeri al giorno.

Anche i voli a Gatwick, Stansted e Luton stanno registrando forti disagi.

L'ufficio meteo britannico spiega che alcune parti del paese, compresa Londra e zone nel sud est dell'Inghilterra, potrebbero essere coperte da 15 cm di neve in giornata e ha emesso un "severo allarme maltempo".

Decine di migliaia di pendolari sono stati consigliati di non andare al lavoro e centinaia di scuole sono rimaste chiuse.

La società trasporti di Londra ha detto che tutti gli autobus, che in un giorno medio trasportano 6 milioni di persone ogni giorno, hanno sospeso il loro servizio "a causa delle avverse condizioni meteo e delle condizioni pericolose delle strade", e ha segnalato disagi in 10 delle 11 linee metropolitane della capitale.

Finora, questo è stato l'inverno più freddo in Gran Bretagna nell'ultimo decennio e si prevede che il freddo continuerà per diversi giorni con venti freddi provenienti dalla Russia.

 
<p>Un passante in una strad innevata del centro di Londra. REUTERS/Stephen Hird (BRITAIN)</p>