Usa, 90 giorni di galera al rapper DMX

sabato 31 gennaio 2009 18:34
 

PHOENIX, Usa (Reuters) - Un giudice dell'Arizona ha inflitto una condanna a 90 giorni di reclusione al rapper DMX per uso di droga, furto e crudeltà sugli animali.

Il rapper di 38 anni, il cui vero nome è Earl Simmons, è detenuto da dicembre, ha guai con la giustizia dallo scorso maggio, quando era stato accusato di uso di droga e maltrattamenti su animali dopo che aiutanti dello sceriffo avevano perquisito la sua abitazione nei pressi di Phoenix, trovando anche carcasse di cane e pitbull malnutriti.