Sochi 2014, sponsorship da 460 milioni di dollari

sabato 31 gennaio 2009 18:00
 

SOCHI/MOSCA (Reuters) - Le Olimpiadi invernali di Sochi del 2014 oggi si sono assicurate un accordo di sponsorship da 460 milioni di dollari, e il primo ministro Vladimir Putin ha detto che la località turistica sarà pronta a ospitare l'evento in tempo.

Il Comitato organizzatore ha detto che si tratta della più ingente sponsorizzazione nazionale nella storia delle Olimpiadi.

La compagnia telefonica controllata dallo Stato Rostelecom e MegaFon, terzo operatore mobile russo, hanno assicurato 260 milioni di dollari, a cui si aggiungono altri 200 milioni per lo sviluppo di infrastrutture nella regione, come spiega in una nota il Comitato.

Ieri Putin ha detto a Jean-Claude Killy, membro del Comitato internazionale olimpico (Cio), che la Russia accantonerà 127 miliardi di rubli (3,6 miliardi di dollari) del budget di quest'anno per finanziare i progetti olimpici, contro i 113 miliardi di rubli dell'anno scorso.

"Nonostante le ben note difficoltà finanziarie ed economiche globali, che colpiscono anche noi, tutto ciò che riguarda il progetto olimpico ... è protetto dal budget e ha la garanzia di essere finanziato", ha detto Putin incontrando Killy.