Diabete, per prevenirlo bastano pochi minuti di attività fisica

mercoledì 28 gennaio 2009 11:48
 

di Michael Kahn

LONDON (Reuters) - Anche solo pochi minuti di esercizio fisico possono prevenire il diabete aiutando a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Lo hanno detto oggi alcuni ricercatori britannici.

I risultati dello studio, pubblicato sul BioMed Central Endocrine Disorders journal, suggeriscono che le persone che non riescono a fare esercizio fisico per diverse ore alla settimana, come consigliano le linee guida statali, possono comunque trarre beneficio da un allenamento più ridotto.

"E' una quantità di esercizio talmente esigua che la si può fare senza versare una goccia di sudore", ha detto James Timmons, biologo all'università Heriot-Watt di Edimburgo, che ha condotto la ricerca.

"In questo modo si può ottenere un risultato pari a quello ottenibile allenandosi duramente per ore e ore ogni settimana".

Il diabete di tipo 2, di cui soffrono circa 246 milioni di adulti in tutto il mondo e che provoca il 6% delle morti globali, comporta la progressiva perdita da parte dell'organismo della capacità di usare correttamente l'insulina per trasformare il cibo in energia, ed è una malattia strettamente legata all'inattività.

Una dieta molto rigida e una sostenuta attività fisica svolta regolarmente possono far retrocedere la malattia, ma per molte persone è difficile mantenere un simile stile di vita.

Timmons e i suoi colleghi hanno dimostrato che solo pochi minuti di esercizio fisico alla settimana hanno aiutato un gruppo di 16 uomini tra i 20 e i 30 anni a tenere sotto controllo il loro livello di insulina.

I volontari, che erano relativamente fuori forma ma comunque in salute, sono stati sottoposti a quattro sessioni di cyclette da 30 secondi ciascuna, diluite nell'arco della giornata, due volte alla settimana.   Continua...

 
<p>Immagine d'archivio. (EURO 2008 PREVIEW) REUTERS/Leonhard Foeger (AUSTRIA)</p>