Nello spazio ceneri del creatore di "Star Trek" e della moglie

martedì 27 gennaio 2009 12:06
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il creatore della serie "Star Trek" Gene Roddenberry e la moglie Majel Barrett Roddenberry stanno per partire per la loro ultima missione. Le ceneri dei Roddenberry verranno mandate nello spazio nel giro di un anno e mezzo, secondo le loro ultime volontà, come ha annunciato la società Celestis.

Majel Barrett Roddenberry, attrice che ha avuto ruoli in quasi tutte le puntate televisive di "Star Trek" dall'inizio, è morta lo scorso 18 dicembre all'età di 76 anni. Era stata sposata con Gene Roddenberry per 22 anni, prima della sua morte nel 1991, e veniva spesso chiamata "La First Lady di Star Trek."

Celestis ha inviato una parte delle ceneri di Gene Roddenberry dopo la cremazione nello spazio con un missile nel 1997, con i resti di altre persone tra le quali il guru delle droghe psichedeliche Timothy Leary.

Quel volo era stato mandato in orbita e si è probabilmente disintegrato al rientro nell'atmosfera. Ma Celestis lancerà i resti dei Roddenberrys a una distanza maggiore e la navicella non ricadrà sulla Terra, ha spiegato una portavoce.

Majel Barrett Roddenberry aveva espresso prima di morire il desiderio che i suoi resti finissero nello spazio assieme a quelli del marito.

Il lancio non avverrà prima di un anno e mezzo a causa dei preparativi necessari. Gli appassionati potranno inviare messaggi per i Roddenberry a Celestis.com, messaggi che in formato digitale saranno inviati nello spazio con le ceneri della coppia.

 
<p>Majel Barrett Roddenberry, vedova di Gene, ad una convention di appassionati di Star Trek nel 2004. REUTERS/Gene Blevins</p>